ADR: Riepilogo Normativa Estintori

A seguito di numerose richieste ANTINCENDIO MASTER ha deciso di informare la propria clientela, e i visitatori del sito, con un riepilogo della normativa inerente l’equipaggiamento di estintori antincendio obbligatorio per i mezzi di trasporto di merci pericolose in regime ADR (Agreement Dangerous Road).
Gli estintori, obbligatoriamente di classe A, B e C, devono soddisfare la norma EN3, riguardante gli estitori portatili. Gli estintori devono essere facilmente accessibili e installati affinchè siano protetti da intemperie o da danneggiamenti casuali.
Gli estintori devono recare la data dell’ultimo controllo e, tassativamente, la data (mese e anno) di scadenza (limite di utilizzo).

CATEGORIE MEZZI

Per i mezzi di trasporto, con massa compresa tra 3,5  e 7,5  tonnellate, deve essere contemplata la presenza di estintori portatili apparteneti alle  classi di spegnimento A, B e C per una capacità totale non inferiore a Kg 8, con almeno un estintore in dotazione di Kg 6.
In caso di mezzi di trasporto aventi una massa superiore alle 7,5 tonnellate viene richiesta la presenza di estintori portatili (dei quali almeno uno da 6 Kg) di classe A,B,C  o equivalente, che abbiano una capacità minima pari a 12 Kg complessivi. Per mezzi di trasporto di massa massima inferiore o uguale a 3,5 tonnellate, è necessaria la dotazione di estintori portatili di classi di spegnimento A, B e C, per una capacità  totale  di  minimo 4  kg  di  polvere